Tradizioni e costumi

A Copertino niente auto ma bus navetta per la Festa della Madonna della Grottella

Festa

Festa

In occasione della festa della Madonna della Grottella, tradizionale appuntamento post-pasquale previsto per il 6 aprile prossimo, niente auto ma solo bus navetta.

Un servizio di trasporto pubblico dal centro abitato al santuario permetterà che via Grottella, risultino in sicurezza e ad esclusiva disposizione dei pedoni. Anziani, diversamente abili ma anche giovani e meno giovani potranno, quindi, lasciare a casa l’auto e recarsi a piedi nella località più amena di Copertino, sia per rendere omaggio alla Vergine, ma soprattutto per rivivere la spiritualità del concittadino san Giuseppe che, com’è noto, proprio tra le mura di quel santuario formò il suo temperamento e manifestò le prime estasi.

Leggi tutto »

  • Share/Bookmark

Festa della “ Candelora “ a Specchia

candelora

Martedì 2 febbraio, a Specchia, si svolgerà la “Fiera della Candelora”. A Specchia la celebrazione è particolarmente sentita dalla comunità, che la rivive attraverso significativi segni ereditati dall’antica tradizione. La “Fiera della Candelora” è appuntamento secolare, una delle più antiche e tipiche manifestazioni salentine, che richiama numerosi visitatori e venditori, con la vendita di capi di abbigliamento, alimentari, calzature, utensili per la casa, materiali per la lavorazione della terra, capi di bestiame. Solo in questa giornata dell’anno, i contadini locali vendono le“pestanache”, caratteristiche carote dolci, caratteristiche carote di polpa dolce, consumate come ortaggio, crude o cotte, usate anche come aromatizzante per le vivande di utilizzo quotidiano, un prodotto che i contadini hanno accuratamente coltivato per tutto l’anno, un appuntamento che richiama numerosi gli abitanti dei paesi vicini.
La Fiera si svolgerà sin dalla mattina, lungo via Umberto I, Via Plebiscito, Piazza del Popolo, via Amendolara e via Matteotti.

Leggi tutto »

  • Share/Bookmark

S.Cecilia: un giorno speciale per Taranto

pett[1]Cade il 22 novembre il giorno di S. Cecilia e per i tarantini è una festa tradizionale di grande folklore. In questo giorno gli abitanti di Taranto iniziano a respirare già  la magia del Natale. Ancora prima delle luci dell’alba le strade della città vengono inondate da melodie suonate dalle bande musicali. Sono proprio queste che fungono da sveglia a tutte le mamme del paese che si affrettano a preparare, come la tradizione impone, le famose “pettole tarantine”ovvero un impasto di farina, lievito e sale che dopo un’ora di lievitazione viene fritto. Una volta cotte vengono cosparse a piacere di miele o zucchero a velo. Già nelle prime ore della mattinata l’odore dell’olio fritto rende tipico il giorno. I bambini vanno a scuola portando come merenda  il prodotto tipico del giorno. Vengono poi allestiti alberi di Natale e presepi, ma sempre meno sono quelli artigianali. Purtroppo l’antico, l’artigianale ,sono destinati a scomparire, ma il 22 novembre è un giorno pieno di tradizione e di ricordi antichi.

Leggi tutto »

  • Share/Bookmark

Tricase, il Palio di San Vito

Tricase il Palio di San Vito 2009

palio di san vito
La Turris Magna del Palazzo Gallone di Tricase

Dopo Domenica 26 Luglio, che vedrà Tricase ancora una volta protagonista degli intrattenimenti pubblici con il Palio delle Contrade, i tricasini si preparano per un nuovo evento storico-sportivo: Il Palio di San Vito.

L’associazione dilettantistica Palio di S. Vito con il comitato Festa di S. Vito (patrono della città) organizzano lo storico Palio che da dieci anni accompagna l’Estate salentina. l’1 ed il 2 Agosto le incantevoli strade e piazze del Centro Storico saranno lo scenario di giullari, musici, giocolieri, prelati, pellegrini, popolani, nobili, dame e cavalieri: con costumi storici e appositamente studiati per l’evento.

Sabato 1 Agosto, dopo il corte storico delle 19:00, si terranno delle sfide a spada tratta che vedranno lo scontro di tanti cavalieri in costume storico come crociati, militi templari e saraceni. la parte più importante dell’evento e quindi le sfide a cavallo si terranno invece di Domenica 2 Agosto nella contrada Donna Marzia che ospita ormai da anni i numerosi eventi di equitazione che si tengono a Tricase.

  • Share/Bookmark

il Palio delle Contrade a Tricase estate 2009 Luglio

Il Palio delle Contrade di Tricase

piazza pisanelli
Un suggestivo scorcio di Piazza Pisanelli a Tricase

Sulla tradizionale scia del palio delle contrade, caratteristico evento dei grandi comuni del Settentrione, l’Associazione Ippica SudSalento propone al pubblico pugliese Il Palio delle Contrade di Tricase giunto nel 2009 alla terza edizione.

Le contrade che si cimenteranno in questa giostra sono rappresentate dai rioni storici e dalle frazioni di Tricase: Lucugnano, Depressa, Tutino, Sant’Eufemia, Caprarica e Tricase Centro. L’evento, interamente in costume, si dividerà in due tappe:

Domenica 19 Luglio 2009 ci sarà la presentazione delle contrade nei propri rioni, con un cerimoniale curato per l’occasione; la giornata si concluderà in piazza Pisanelli con una degustazione di piatti tipici del luogo, danze e musiche medievali.

Leggi tutto »

  • Share/Bookmark

Vivi Salento, Mare, Sabbia, Sagre, Agenda dell’Estate

Vivi Salento Estate.

sabbia salento
Le Pescoluse, sulla litoranea S.M di Leuca-Ugento-Gallipoli

Un saluto dalla Redazione di Vivi Salento che è pronta ad accompagnarvi in questa bellissima Estate 2009, ricca di eventi, di divertimento e di tanto sole e di tanto mare pulito!

Vivi Salento sarà la vostra agendina personale, pronta ad informarvi delle grandi delle novità della bellissima terra salentina, vi consiglierà le migliori spiagge e le sabbie più calde e confortevoli!

frise, frasedde e taraddi! Parliamo della buona cucina! Oltre alle ricette tipiche del Salento (aspettiamo le vostre ricette che pubblicheremo senza esitazione!) vi suggeriremo i migliori ristoranti, trattorie e pizzerie della costa e degli splendidi borghi della provincia di Lecce e non solo!

Leggi tutto »

  • Share/Bookmark

Le Guide Turistiche del Salento della Congedo Editore

Le Guide Verdi, una guida turistica a portata di..tasca!

leuca
Nell’immagine: La Guida di Leuca di A. Caloro

Congedo Editore , la casa culturale galatinese, propone per il turista (e non solo) una collana utilissima per conoscere le potenzialità artistiche e le bellezze dei tanti comuni che compongono il nostro incantevole Salento. Un rapporto Qualità prezzo che rende le Guide Verdi, una delle collane più famose della casa editrice salentina. Alla realizzazione si occupano i grandi appassionati e conoscitori del paese che raccolgono le numerose informazioni dalle aggiornate bibliografie salentine.

Le Guide Verdi propongono diversi itinerari, monumenti, curiosità, informazioni sui personaggi storici, informazioni di vario interesse e genere: dove mangiare, dove dormire, come raggiungere le spiaggie e persino dove parcheggiare la macchina e raggiungere a piedi il centro; le guide dispongono di un ricco corredo fotografico, cartine moderne e percorsi turistici. Il costo di una guida varia dalle 6 alle 18 euro ed alcune opere sono presentate anche in lingua inglese, francese e tedesca.

Leggi tutto »

  • Share/Bookmark

Ricette Salentine: Parmigiana Zucchine, Ricetta

La Parmigiana di Zucchine.

zucchine

Un prodotto caratteristico del Salento, in particolare del capo leucadense, è la zucchina. La sua genuinità, i suoi bassi valori calorici (è composta dal 95% di acqua) e le vitamine A e C decisamente anti tumorali, fanno della cucuzza un prodotto immancabile sulle tavole salentine.
Una ricetta a base di zucchine molto apprezzata è la Parmigiana. l’ingrediente principale è la “cucuzza cullu fiuru” ovvero la zucchina fresca il quale fiore rappresenta la genuinità del prodotto.

Ingredienti:

-1/2 kg. di zucchine fresche.
-1 mozzarella fresca da 300 g.
-sugo di pomodoro (potete prepararlo con salsa, cipolle e spicchio d’aglio)
-pecorino o parmigiano grattuggiato.

per la frittura:

-olio extra vergine d’oliva
-delle uova per la pastella
-farina
-sale

Leggi tutto »

  • Share/Bookmark

Pirati nel Salento, Portus Veneris, il Caicco e Magna Grecia Mare

Magna Grecia Mare, tradizione e amore per il mare.

Caicco
nell’immagine: Il Caicco Portus Veneris ormeggiato nel Porto di Tricase

Magna Grecia Mare ha sede a Tricase Porto nei locali della ex Locamare precisamente sulla banchina sud del porto tricasino. I soci di questa importante associazione si occupano da anni della salvaguardia e la diffusione della tradizione marinaresca e per la difesa del prezioso ambiente marino mediterraneo. L’associazione Magna Grecia per questi scopi ha prefissato diverse attività:

La Scuola di Vela Latina. In questa scuola pratici istruttori insegneranno a giovani e adulti le antiche tecniche della navigazione, le arti marinaresche, la cura per la barca e per il mare e soprattutto responsabilità e passione per un’ arte ormai in via di estinzione. Il corso comprende Annodature di Storia, Corso di Voga, Navigazione a vela latina, uno studio dell’ecosistema marino e un immancabile corso di cucina marinara .

Leggi tutto »

  • Share/Bookmark

Acqua Splash Gallipoli, piscina, parco acquatico, commenti, info, Salento, Puglia

Il Parco acquatico del Salento: l’AcquaSplash di Gallipoli.

Splash Gallipoli
nella foto: il Toboga, la grande attrazione del parco acquatico gallipolino.

Il 15 Giugno 2009 con grande attesa riapre il Parco Acquatico più amato dai salentini: lo Splash di Gallipoli. Ormai al suo ventesimo anno (1989-2009) il parco ripropone nel suo stile inconfondibile, le grandi attrazioni che lo hanno portato al successo nazionale.

Gli innumerevoli Acquascivoli che si dividono in diverse categorie per grandi e piccini, di fatto abbiamo il Twister, Rainbow Canon, Crazy Splash per diverse acrobazie, lo spericolato Kamikaze, il castello e poi il Maxi Toboga: l’attrazione più importante dell’Acqua Splash; c’è anche una versione del Toboga per bambini : il baby Toboga.

Leggi tutto »

  • Share/Bookmark